<div <div <div <div <div <body

Tropeano, Placido Mario

Tropeano, Placido Mario
Personale/collettivo
Personale
Codice
TP Note, dedica, postille e note di possesso manoscritte
PID
NAPP002079

Descrizione

Tropeano, Placido MarioPadre PLACIDO MARIO TROPEANO nacque a Grottolella (Avellino) il 23 novembre 1921. Il 2 ottobre 1934 entrò in monastero come alunno, nel 1938 in noviziato, seguì la professione triennale il 13 novembre 1939, per continuare gli studi tra il 1940-42 a Subiaco. Nel luglio 1943 fece la professione solenne, il 6 ottobre 1946 ricevé l'ordinazione sacerdotale. Nel 1947 fu studente in matematica presso l'Università degli Studi di Napoli, l'anno successivo si trasferì a Roma per continuare i suoi studi universitari. Nel 1950 ricoprì all'interno della Congregazione monastica verginiana di Montevergine la funzione di foresterario a Montevergine. Il 13 febbraio 1953 divenne bibliotecario e a luglio dello stesso anno si diplomò in Archivistica e diplomatica presso la scuola di Paleografia e diplomatica dell'Archivio di Stato di Napoli. Dall'ottobre 1956 è stato direttore della Biblioteca Statale di Montevergine. Dal 1954 al 1965 dirige il Servizio nazionale di lettura in Irpinia. Nel 1978 in virtù della legge 285 del 1977 collabora alla istituzione della "Cooperativa giovani" e predispone corsi di formazione in biblioteconomia e bibliografia. Nel 1980 collabora all'elaborazione del provvedimento legislativo quale la legge 803/80 che prevedeva l'assunzione di personale presso le biblioteche annesse ai monumenti nazionali. Nel 1993 partecipa attivamente alla stesura della legge 320/93 con la quale si rimodulava il contributo per questa tipologia di biblioteca e si consentiva l'assegnazione di personale ministeriale. Ha curato per un ventennio la rivista «Il Santuario di Montevergine». Studioso di paleografia latina medioevale, intraprese il faticoso lavoro della trascrizione sistematica delle 7000 pergamene custodite nell'Archivio annesso alla Biblioteca, e sotto la sua direzione sono stati pubblicati i primi tredici volumi del Codice Diplomatico Verginiano, per i tipi delle edizioni Padri Benedettini di Montevergine, in cui sono stati raccolti milletrecentodocumenti fino al 1210. Il 2 giugno 1956 il Presidente della Repubblica, Giovanni Gronchi, anche per i meriti nel settore culturale già acquisiti da p. Placido conferisce la medaglia d'oro alla cultura alla Comunità monastica di Montevergine. Il 2 giugno 1987 p. Placido riceve la medaglia d'oro alla cultura da Francesco Cossiga, Presidente della Repubblica.

Il 6 ottobre 2006 gli è conferita la cittadinanza onoraria dal comune di Mercogliano, in occasione del suo 60° anniversario di sacerdozio, con la seguente motivazione:

«A PADRE PLACIDO MARIO TROPEANO, PRIORE DI LORETO, DIRETTORE DELLA BIBLIOTECA DI MONTEVERGINE, RINNOVATORE DELL'INSEGNAMENTO BENEDETTINO NELLO SPIRITO DI SAN BENEDETTO E SAN GUGLIELMO, TESTIMONE INFATICABILE DI CULTURA, NELL'OCCASIONE SOLENNE DEL 60° GENETLIACO DI SACERDOZIO E MEMORE DELLA PATERNA BENEVOLENZA E DEL CONDIVISO AMORE IN FAVORE DELLA COMUNITÀ MERCOGLIANESE ED IRPINA, CON ANIMO DEVOTO E GRATO».

Personaggio di spicco della cultura meridionale, storico verginiano, ha collaborato a riviste nazionali e locali; è stato autore di molti articoli e saggi per varie case editrici tra cui l'Istituto Italiano dell'Enciclopedia italiana Treccani, curando la voce "Montevergine" inserita nel secondo volume dell'Enciclopedia fridericiana, e Sellino & Barra, pubblicando vari articoli nella Storia illustrata di Avellino e dell'Irpinia.

È stato autore di molte pubblicazioni, tra cui i quattro volumi della collana Civiltà del Partenio, e curatore dei cataloghi delle mostre documentarie e bibliografiche tenutesi presso la Biblioteca di Montevergine, pubblicati nella collana Centro Studio Verginianio, delle edizioni dei Padri Benedettini di Montevergine, di cui padre Placido Mario Tropeano è stato direttore editoriale.

Padre Placido si è spento nella notte tra giovedì 21 e venerdì 22 agosto 2008, nella casa del Palazzo abbaziale di Loreto di Mercogliano; è stato pubblicato postumo il suo ultimo lavoro dal titolo Palazzo abbaziale di Loreto, guida storico-artistica, presentato il 9 ottobre 2008 all'interno dell'evento ministeriale Ottobre piovono libri dal prof. Errico Cuozzo nella Sala Auditorium della Biblioteca.

>Placido Mario Tropeano nel Dizionario bio-bibliografico dei bibliotecari italiani del XX secolo

Collocazione